Ti trovi in:

Home » Territorio » Luoghi e punti di interesse » Cosa puoi visitare » Chiesa di Sant’Antonio Abate - Dovena

Chiesa di Sant’Antonio Abate - Dovena

di Martedì, 19 Maggio 2015
Chiesa di Sant'Antonio Abate

La chiesa di S. Antonio è stata dotata, nell'ultimo restauro, di un belvedere da cui si gode uno splendido panorama su Castelfondo, la valle e le montagne circostanti. E' citata nel 1528 come di San Giorgio, nel 1537 fu invece dedicata a Sant'Antonio Abate, protettore degli animali. Ricostruita totalmente nel 1890 e consacrata nel 1909, presenta una facciata con campanile a vela, rosone e portale in pietra.

Immagine decorativa

L'interno è costituito da una navata unica coperta con volta a vela e presbiterio sopraelevato. La decorazione pittorica nel 1945 è opera di Teodoro Fengler de Vogg. Sulla parete destra troviamo il Martirio di San Lorenzo. Nel catino invece il Sacro Cuore in gloria con angeli. Sulle pareti dell'abside sono dipinti Sant'Antonio Abate che calpesta il diavolo e il Santo che riceve il pane dal corvo. Nella nicchia dell'altare maggiore, in marmo policromo, si erge una statua lignea di San Lorenzo del XIX secolo. Presso l'arco santo due statue moderne della Madonna Immacolata e di San Giuseppe con il Bambino. La chiesa fu custodita dall'eremita Nicolò Marchetti di Castelfondo dal 1742 al 1758, anno della sua morte.

Tipologia di luogo
Collocazione geografica
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam